lunedì 17 agosto 2009

FRIGGIONE di G.


Il G. fa il suo friggione, praticamente sono ricordi della cucina di sua nonna....nelle famiglie di un tempo la nonna conviveva con la famiglia, figli, nuore e nipoti e anche bisnipoti....per forza ci si tramandavano le usanze, tutto scorreva lento, su programmi e compiti "predefiniti".
Chissà perché, ma la cena di stasera, solo un bel piatto di friggione e poi frutta, mi ha dato una botta di nostalgia!!!

Va be', niente di preoccupante...è solo un friggione di campagna, la cui memoria si perde nel tempo.



La nonna aveva dall'orto semplicemnte queste verdure di stagione, e proprio in questo mese si solleticava l'appetito scemato per il gran caldo e le fatiche dei campi, preparando il friggione......

una cipolla già fatta seccare al sole nell'aia,
la patata
e due pomodori,
un po' di sale, pepe
olio
anche qualche aghetto di rosmarino ...
e alla fine un cucchiaio di aceto bello piccantino fatto in casa

6 commenti:

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

that looks amazing. i'd like it over a steak! ha ha ha

smiles, bee
xoxoxoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Bee!!!

No meat today, it is so hot that I'm not hungry!!!
Have you spoken with the doctor?
See you tomorrow...

Ciao

xoxoxoxo

sciopina ha detto...

che bella questa ricetta d'altri tempi...gustosa...la farò sicuramente!

ivana ha detto...

Ciao!

E' davvero un fatto di memoria...sapori che non si dimenticano mai...perché legati alle proprie origini!!!

Grazie,

ciao!!

Bibliotopa ha detto...

per una povera cittadina che il friggione non l'ha mai fatto: tutto a pezzetti in una larga padella fino a che appassisce? le patate a crudo o lessate prima?

ivana ha detto...

Ciao Biblio....
ho interpellato il G.:
prima si fa soffriggere la cipolla ad anelli, poi si mettono pomodori e patate assieme, così cuociono senza asciugarsi tropp...non si deve mai mettere acqua..
Era davvero eccellente....non sfatto, sapori amalgamati!!!

Grazie ciao, buona serata!!!