sabato 8 agosto 2009

Frittelle di Melanzana e mortadella, formaggio

Una tira l'altra!
Una lavorazione piuttosto lunga, ma vale la pena!
Fredde da antipasto
o calde con un sugo di pomodoro!




Spurgare le melanzane a fette con sale grosso per una mezz'ora



Metterle nel MO coperte



Vanno asciugate fra fogli di carta cucina, quindi macinate



aggiungere gli altri ingredienti macinati



preparare come polpette, schiacciarle e infarinarle bene con semola, se troppo morbido l'impasto aggiungervi un cucchiaio di semola



friggere in padella larga, in olio extravergine d'oliva, a fuoco medio-vivace, per fare la crosticina



la ricetta che scrivo a lavoro finito, guardandomi le immagini

8 commenti:

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

oh this looks good! i have had it and love it sliced and fried but never had it minced and fried.

today i got the paint!!!!! horray!

smiles, bee
xoxoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Ciao Bee!!!

Glad you have the paint!!!
I'll see your choise!!!
I try every way for cooking!!!!!ha...ha...ha!!!!

Thanks!!!
Un abbraccio

xoxoxoxoxo

Federica ha detto...

wow che bella ricetta!! devono essere squisite!!
la segno!!
ciaooooooooooooooo

ivana ha detto...

Grazie Federica!
Non proprio veloce, ma il MO accelera l'operazione!

Ciao, buona domenica!

Bosina ha detto...

Cara Ivana,
non avevo dubbi che anche tu scrivessi la minuta a mano :-)
Scusami se divago un po' dalla ricetta, che è bellissima, però vorrei dirti che hai una bellissima scrittura. Il corsivo oggi è così calpestato dallo stampatello, così poco praticato... Eppure è rivelatore di tante cose, la scrittura corsiva.
Non c'è niente da fare: ormai le tastiere -il pc, il telefonino...-stanno contribuendo alla cultura dell'omologazione.
Pensa che proprio in questi giorni sto facendo fare tanti esercizi di calligrafia ai miei figli, partendo dal temino del giorno (sì, sono un po' fissata... :-))
Un abbraccio forte.

Bosina ha detto...

Ivana, mi sono riletta troppo tardi: ormai era già data alle stampe :-). Anche questo è un guaio di internet e della messaggeria istantanea...
Scusami e un bacione.

ivana ha detto...

Cara Laura,
grazie!!!
Non è una fissazione la tua...anzi è un esercizio non solo tecnico-manuale, ma anche della mente e della volontà.
In un certo senso non saper controllare la grafia è come non saper controllare se stessi.
Sai che mi si blocca la tastiera, se devo copiare da altri scritti???!!!
La tastiera mi serve per scrivere...senza pensare, mentre la grafia a mano mi serve per ritrovarmi!!!!
Vai avanti così!!!

Un abbraccio forte a te!!!
Stanno bene i bambini?
Spero davvero...I miei nipotini si sono ammalati in coppia, poi passerà all'altra!!!
Quegli attacchi virali improvvisi!!!

Ciao!!!

ivana ha detto...

e io ricambio!!!!

Buona notte, cara!!!