giovedì 27 agosto 2009

SALSA di POMODORO...da cucinotto

Oltre alla maratona della "Conserva di Pomodoro" anni Cinquanta, eseguita in tutta libertà nella vasta aia di campagna....mi sono presa una bella cassetta di pomodori per farmi la salsa casalinga, sui fornelli in cucina. Non ho sterilizzato, ma messo in freezer!

Questa è una specie di riserva pronto uso, in contenitori di varia capacità, da prendere dal freezer alla bisogna




Prendete dei perini, o quello che avrete a disposizione...lasciateli un paio di giorni a riposare, ne guadagna la salsa, che sarà meno acida.



Procuratevi a piacere gli odori classici, che da me sono questi! Vanno fatti al tritatutto per far prima e avere pezzetti piccolissimi



Tagliuzzate i pomodori man mano,



metteli in un colapasta e strizzateli con le mani, per estrarvi il più possibile l'acqua di vegetazione, accelera la cottura.
Vanno cotti in una pentola di acciaio triplo fondo



Quindi vanno passati con il passaverdura, questo è molto vecchio, grande più di quelli soliti, è robusto e non si è spostato di un mm....me lo conservo con attenzione, cercando di non buttare i vari dischi nella spazzatura assieme ai rimasugli...il che capita sovente purtroppo!!!



Poi si fa la seconda bollitura, in un tegame antiaderente, largo, mettendo sale e un po' di zucchero q.b., qui le indicazioni le avrete dalla vostra esperienza...io non posso quantificare, queste operazioni sono quasi automatiche...fan parte del DNA culinario!!!

12 commenti:

Sandy B ha detto...

Ciao Ivana...
I know your homemade tomato sauce has to be soooo much better than what we get out of a can or jar here. And I need some!

Enjoy your day...and pray for Sarge and Bee! Big hugs...

ivana ha detto...

Ciao Sandy...

I pray for Sarge and Bee...but i ask me why so late? Does not exist a prevention program, like here in Italy, where the goverment health institute lets do for all elder people colonscopie, pap-test, etc..so one can see, if one is shick ? Or when your doctor notes some troubles, he sends the patient in to a Hospital....
It's very strange for me!
I hope that all is normal, and Sarge must not have great operation!
I pray for them!!!
I think so often of them!!!

Ciao!!!
Un abbraccio!!!

xoxoxoxoxo

Scarabocchio ha detto...

Se penso che le 110 tonnellate di pomodoro sprecate in una sola ora in Spagna, per la festa della Tomatina, potevano essere impiegate alla tua maniera, vengono i sensi di colpa a me, per loro!
:(

Paul from Canada ha detto...

Spaghetti sauce excellent. Tomorrow I'm going to make meatballs, I have 2lbs of gr. beef, 2 lbs gr. turkey and 2 lbs of gr. pork.
I'm praying also for Charlie. I hope the mass is not serious but it doesn't look good. My dad had a mass in his colon and he waited to long to see his doctor. He told me to see my doctor and I've had two colonoscopys and a third next year. I guess we just have to leave it to God. Charlie has a very strong woman behind him in Bee. They will succeed. Ciao my friend.

Paul

ivana ha detto...

Ciao paul!

So many meatballs!!!
I pray for a good solution for Ch.
A prevention program is very important, you do your best!!!

have a great day!!!
Grazie,

ciao!!!

ivana ha detto...

Anna hai proprio ragione!!!!

Che spreco di ottimi ortaggi, preziosi!
Io metto questa salsa dappertutto, e la rifaccio appena ho dei buoni pomodori del campo!!!!

Grazie, ciao!!

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

hi honey! thanks for the prayers. sarge had a colonoscopy one year ago also and it was not there then, usually this is done every five years. we don't know any more yet, we see the surgeon tomorrow afternoon.

i love that you put a little sugar in the tomato sauce. my grandmother told me to always do that, she said if there is acid you need sweet.

hugs, bee
xoxoxoxoxoxoxoxooxox

ivana ha detto...

Ciao Bee!

I think sarge will win this match!!!!
We all are with you!

A little sugar is important, or a little bicarbonato di sodio (Na2CO3) so the sauce is not acid.
I prefer sugar!

Wishes for tomorrow!
See you later!!!

Ciao
Un abbraccio

xoxoxoxoxoxo

Rosanna ha detto...

come fai con le bucce? vengono eliminate con il passaverdura? se le tolgo prima?
ciao Rosanna

ivana ha detto...

Ciao Rosanna,
benvenuta!
Toglierle prima significa bollitura e spellatura dei pomodori, poi taglio e cottura con gli odori.
Non preoccuparti, come ho sottolineato nel testo, l'attrezzo è più che soddisfacente, toglie tutte le bucce, spremendole assolutamente bene...ma si trova oggi giorno? Ho i miei dubbi.
Per questi quantitativi è un procedimento veloce e pratico, in più puoi lasciare sobbollire senza dover controllare davanti ai fornelli!!!

Grazie per la visita!!!

Ciao

Bibliotopa ha detto...

dimmi che sono una triestina che non sa cucinare... ma io a casa mia non vidi mai fare la salsa classica in vasetto ( compravano i barattolini di metallo coi pelati) e mi chiedo se conviene veramente farsi la salsa così: ovvio se ci sono tanti pomodori a disposizione, è un sistema per non farli marcire, ma non basterebbe dargli una scottata, passarli al passaverdura e surgelarli, aggiungendo gli odori al momento di fare la salsa?
( io di solito compro ancora passata di pomodoro in cartone- costa poco più dei pomodori freschi e si sostiene un'industria nazionale..)

ivana ha detto...

Ciao Biblio, stiamo partendo per il ristorante...tutta la famiglia riunita finalmente...Luca torna dal giro d?europa!!!
L'ordine di iedee è diverso: quella che dici la facciamo settimanalmente...questa dei vasetti è annuale, quella del freezer l'ultima, è solo per fare una riserva più prolungata!!!

Scappo!!!!!!

Grazie ciao!!