mercoledì 10 settembre 2008

Tortino di zucchine

tortino di zucchine (da una preparazione di Vreni)



Da Vreni ho mangiato dei cubetti di frittata molto buoni, ho avuto la ricetta, ma l'ho un po' modificata, pensando di ottenere un piatto passabile...
Appena mangiato da cena ed era davvero ottimo! Grazie Vreni!











500 g zucchine verdi
70 g parmigiano grattugiato
20 g 2 fette biscottate macinate
10 g farina
30 ml latte
2 cucchiai olio extra vergine d'oliva
4 spicchi aglio
4 uova
sale e pepe
foglioline di menta e basilico

Preparare una dadolata di zucchine, dadini piccoli, e tritare l'aglio, scaldare l'olio in una larga padella antiaderente versarvi l'aglio e quasi subito le zucchine e cuocere per una decina di minuti a fuoco medio.
Sbattere le uova con le foglioline spezzettate, sciogliere la farina nel latte freddo e aggiungerli alle uova, mescolarvi anche formaggio e pane, salare e pepare.
Versare questa crema sulle zucchine, rimestare bene e spegnere subito il fuoco, le uova devono essere solo rapprese.
Versare il tutto in una teglia alu, foderata con carta leggermente oliata e mettere nel forno già preriscaldato a 180° per una ventina di minuti.
Rimane bello in forma, ma è morbido, asciutto, e la menta, non troppa, dà anche un sapore di leggerezza.
E' buona anche fredda.

10 commenti:

manu e silvia ha detto...

Che forti le fette biscottate nel tortino!!
Solitamente noi lo facciamo con meno uova e la robiola, ma questa versione ci piace..chissà.
baci baci

michela ha detto...

Deve essere proprio buona.
Copio subito.
Grazie

ivana ha detto...

Ciao a voi,
L'uso del pane biscottato mi viene dal fatto...che non mi avanza mai pane, e ricorro alle fette e in un certo senso seguo la nostra tradizione locale che tosta in poco burro il pane grattato per metterlo nell'impasto delle polpette.
Non so come sia o debba essere un tortino, questo l'ho chiamato così per la forma, non era una frittata!
Grazie,
ciao!!!!

Claud ha detto...

I tortini al forno sono una goduria... buoni anche il giorno dopo (se avanza, però!).

ivana ha detto...

Ciaooooo!!!

Ieri sera una bella fettona ciascuno, mio marito e me, caldo e oggi come antipasto freddo!
Davvero ottimo (non mi ero mai cimentata in frittate del genere...uso poco le uova e la frittata non la digeriamo, ma così era delicato!!!!

Grazie, ciaoo!!!!

ivana ha detto...

Ciao Michela,


Ti ripesco sempre dal cestino dello spam!!!!
Scusa se ritardo!
Anche mio figlio ha mangiato l'antipasto freddo e lo ha trovato buono...e così devo metterlo nelle ricette "gradite"...da fare e rifare e rifareeeeee!!!!!!
Ciao, un abbraccio!!!!

Bibliotopa ha detto...

frittata con farina e formaggio grattugiato è la variante tedesca della frittata, la facevano a casa mia, io ci mettevo erba cipollina

ivana ha detto...

Ciao Biblio!!
Lo hai notato!!!!Sono le mie riminiscenze elvetiche, infatti nel tempo facevo le due varianti di frittata: alla maniera nostrana bologn. con pangrattato e molto formaggio grattugiato, sale e noce moscata o pepe, e alla maniera nordica con farina e latte e erba cipollina proprio come dici tu, e ne veniva una frittata delicata.
Qui ho fatto versione per forno, mescolando le due usanze!!!
Tutto è possibile, e i risultati sono ottimi. Ma Vreni, nella sua ricetta, non aveva messo né latte, né farina!!!!
Grazie della visita.
Un abbraccio e...toi-toi!!!
ivana

Anonimo ha detto...

Cara Ivana,a proposito di tortini lo sai come si fa' la zuppa imperiale? grazie
un saluto
antonella

ivana ha detto...

Cara Antonella,
sulla colonna a destra c'è il sommario e trovi CREME MINESTRE ZUPPE, clicchi ed esce la sequenza delle ricette e se scorri tutte, trovi "zuppa imperiale o bolognese", ricetta e foto!!!!

Il sommario dà tutte le voci del mio cucinario, e si trova di tutto!!!

Ciao, grazie a te!!!!