martedì 16 settembre 2008

Lasagne alla melanzana e salsiccia

Domenica per la mia famiglia ho cucinato la teglia di lasagne alla melanzana e salsiccia che avevo assemblato già a metà agosto e che avevo in freezer. Erano buone, malgrado qualcuno dicesse che...mai avrebbe mangiato melanzane!!!!
Oggi ho rifatto lasagne, ma con manzo e melanzane...già portate in freezer per la prossima riunione di famiglia!











500 g dadi di melanzane (2 melanzane pelate)
80 g cipolla dorata tritata
50 g sedano pure tritato
3 cucchiai olio
200 g circa di luganega (o salciccia a matassa fresca)
250 g polpa a pezzettoni di pomodoro
1 cucchiaino di burro
succo di mezzo limone
sale e pepe

25 g burro
35 g farina
350 ml latte
sale e noce moscata

50 g parmigiano grattugiato

2 uova
200 g circa farina 0

Mettere i dadini di melanzane in una ciotola, con acqua e 1 cucchiaio colmo di sale marino e lasciarvele una mezza ora abbondante, poi scolarle e strizzarle con carta da cucina.

preparare la sfoglia: la farina a fontana sul piano del tavolo, poi rompervi le due uova, mescolare con una forchetta e intridere man mano la farina, impastare bene e mettere a palla a riposare sotto una tazza.

preparare il ragù: scaldare burro e olio, rosolarvi cipolla e sedano, poi aggiungervi la salsiccia spellata e sbriciolata e lasciare rosolare anch'essa per una decina di minuti, poi versare i dadini asciugati delle melanzane, mescolare, a fuoco più vivace farli soffriggere, aggiungere il pomodoro e un po' d'acqua e cuocere a fuoco coperto per un'ora circa; in ultimo scoprire e fare asciugare se troppo umido.

Nel frattempo si prepara la besciamella, scaldare il burro, aggiungere ala farina e con una frusta mescolare bene per non fare grumi poi versare il latte e frullare bene, diventa bella liscia-

Tirare la sfoglia con la macchinetta, ritagliare sei rettangoli della misura circa della teglia, sbollentarli in acqua salata e con un cucchiaio di olio, uno alla volta, raffreddarli nel colino sotto il rubinetto e farli asciugare su un telo.
Disporre un foglio di carta sul fondo della teglia rettangolare, mettere un po' di burro e scaldare sulla pentola a bollore.
Mettere un rettangolo di pasta, spargervi la besciamella, poi il ragù e sopra una spolverata di parmigiano...ho fatto sei strati, ho rifinito con un velo di besciamella, ragù, ancora un po' di besciamella e formaggio.
Le metto in freezer appena raffreddate completamente, poi le estraggo la sera prima o al mattino presto e a temperatura ambiente lascio decongelare completamente, poi le metto nel forno a 180° per una quarantina di minuti, tenendo coperto con alluminio per una trentina di minuti, poi lasciar gratinare.

13 commenti:

Empress Bee (of the High Sea) ha detto...

ivana caro! ciò osserva così squisita! ho usato per essere un cuoco molto buon ma ora? non così tanto!

sorrisi, bee
xoxoxoxoxoxoxoxoxo

ivana ha detto...

Cara Bee!
Questo non è una cosa di grande cucina, ma è il piatto tradizionale bolognese, che io faccio molto spesso!Io non sono un cuoco, ma una casalinga!!!!!
Io cucino per la mia famiglia!!!
Un abbraccio da Ivana

dede ha detto...

mi prenoto per la prossima riunione di famiglia ...

unika ha detto...

deve essere buonissima questa lasagna...quanto mi piacerebbe averti come vicina di casa:-) un bacio
Annamaria

Trisha ha detto...

Ciao cara, bello leggere i tuoi articoli, grazie. E prendo la ricetta del tortino di zucchine. Spero tutto bene, io non tanto, bacino, buon mercoledi.

Anonimo ha detto...

Bella ricetta, ma quanta salsiccia hai usato? La copio subito per quest'inverno (ho surgelato le melanzane). Un abbraccio.

Dida

T. ha detto...

Ma perchè mi collego a certe ore del giorno???? Ivana, l'indirizzo lo sai, due teglie, grazie!

ivana ha detto...

Grazie Dida,
ho riguardato nel brogliaccio e vado a correggere: sono ca 200 g
Ciao
Un abbraccio

ivana ha detto...

Cara T.
sto passando tutte le ordinazioni alla cucina!!!!
Bentrovata T.
Un abbraccio!!!!

Nonna Laura ha detto...

una ricetta che vorrei provare per mia figlia, visto che... non ama le melanzane! ti farò sapere sui "risultati"!

ivana ha detto...

Cara Laura,
come madre e nonna, certe inclinazioni ai "trucchi" ce l'ho!!!
Infatti sono state mangiate da mio figlio Mauro, nemico giurato della melanzana...e le ho già rifatte, ma con ragù vero e proprio con 500 g di macinato bovino e 500 di melanzane...penso che le metterò, appena avrò il riscontro a tavola!!!
Grazie a te!
Un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Ciao Ivana cara! Oggi per pranzo ho preparato questo piatto. Con i figli ho tenuto nascosto il contenuto di melanzane e... l'hanno mangiato come i lupachiotti! Solo dopo ho rivelato il segreto - e come erano sorpresi! Un piatto davvero buonissimo. Grazie mille, come sempre, per le tue ottime ricette! Un abbraccio. Billie

ivana ha detto...

Cara Billie,
ciao!!! Grazie e sono felice che sia successa la stessa cosa con i tuoi!
Anche in casa mia è molto richiesta, e ho già fatto la replica, ancora più ricca, con ragù bolognese e melanzana e besciamella, quindi si possono fare varianti!
Piacere di averti risentita!
Un abbraccio a te e famiglia!!!
ivana