domenica 25 maggio 2008

Decorazioni , imparando........

Agili mani che si impossessano della materia, la plasmano, creando forme , dando una identità di fiore, di frutto, sagomandola a materiale decorativo, graziosi nastri, cornici, volants, fiocchi ecc.
Colori che si sfumano, materia che si affina, volute che si evolvono, aeree e soffici....guardo, ammirata della sapienza di manualità, destrezza, sicurezza. Da provare? Mi chiedo...ma non credo che mi ci metterò! Effimere dolcezze che svaniscono ...in un attimo, tranciate da un coltello, imbrattate nella panna, sollazzate da manine di bimbi.....




















Qualcuna delle scolare, che era attenta e diligente, avrà imparato e si affretterà a mettere in pratica, su una bella torta, la lezione imparata.
Io non sono una scolara attenta e diligente...
Tutta l'operazione è stata una piacevole manifestazione di manualità, buon gusto, impegno!






4 commenti:

Luca&Sabrina ha detto...

Ciao Nonna Ivana
Sabrina è al lavoro e cosÌ,durante la mia pausa pranzo, ti vengo a trovare e...cosa leggo...degli splendidi versi. Lo sai che mi ricordi una mia insegnante d'italiano?
Grazie di esistere.
Luca

ivana ha detto...

Grazie Luca,
un saluto a te...e buon lavoro a Sabrina!!!
Versi per modo di dire...plasmo le emozioni che sento...e le immagini che ne escono mi inebriano, in un certo senso: amo la parola, la sincerità espressiva, poi se a qualcuno dice qualcosa...mi fa piacere!
(ma amo anche il vostro modo di esprimervi...è raro trovare dei cesellatori del pensiero...)
Ciao!!!

bruchina ha detto...

Anche io ho avuto lo stesso pensiero.
I tuoi racconti sono veramente poetici e appassionanti, complimenti Ivana.
ciao

ivana ha detto...

Grazie Bruchina..
sì, ho sempre le "antenne" recettive, sono sempre stimolata da tutto e tutti!
Finché dura...va bene, vuol dire che si è partecipi della vita!
ciao