sabato 21 giugno 2008

HP SUPPORT e...nonna ivana

HP SUPPORT e...nonna ivana

Non vi sto a raccontare come sia il feeling tra me e questa sigla! E' persino dalla mia giovinezza, quando mi introducevo nei misteri della macchina fotografica come mezzo per immortalare la canonica gita a Venezia o il micione di casa, che questo doppio nome dalla pronuncia strana mi intrigava...poi dopo un lasso enorme di tempo, col sopraggiungere dei capelli bianchi, ho rifatto un incontro ravvicinato con questa creatura misteriosa....
Ho cominciato con la stampante HP, dove concretizzavo le mie escursioni internettiane, in cui facevo ricerche su ricerche, di qualsiasi natura e in qualsiasi branca del sapere. Quindi anche lo scanner HP ci stava bene, mi affiatavo sempre di più con la grafica, la guida ecc....poi sono giunta naturalmente anche alla macchinetta digitale, semplice, ed io ancora digiuna di questo mezzo veloce, tutto "spirituale, come dico io, così docile, pronto alla mia emozione per uno scorcio, una creatura viva, un fiore, ci ho fatto la mano...scatenandomi!
Nel frattempo, anni fa, nei primi rapporti che avevo col PC, tramite un concorso di un settimanale connesso alla pubblicazione di un corso di Inglese con CD-ROM, vinsi un Note Book sempre HP, che passai a mio figlio (dovetti passare a mio figlio!)-
Poi sopravvengono quelle avvisaglie di intoppi, problemi, e io subito sbalzata, disarcionata dal mio cavallo di battaglia!!!
E così, per un bisogno impellente di risolvere un problema con la fotocamera, che dopo una caterva di foto mi si era stoppata, col sensore spacciato...mi son catapultata sull' URL, si dice così, dell'assistenza....
Non vi so dire, quale fosse la mia titubanza, proprio quasi un insuperabile panico, nel dover interpretare tutta la sequela di passaggi e richieste di dati, numeri, codici che dovevo affidare alle colonne delle pagine che via via si snocciolavano a seguito del contatto che volevo concretizzare con questo hpsupport.com....
Poi invio...e subito la conferma di ricevimento della medesima...poi un'altra mail personalizzata, a me!!!!...L'esposizione del problema, le ipotesi, le manovre da eseguire, eventualmente...e una firma, un nome, una persona!
A me ha dato subito una sensazione di calore, di umanamente condiviso, di aiuto...
Va be' di macchina fotografica ne ho comprata un'altra, mica valeva la pena fare riparare quella obsoleta e tanto ammalata!!!...io acquisto, per ragioni economiche, sempre solo delle macchinette, mica posso pretendere! Poi mica sono una professionista tecnica...ma sentimentale...io amo vedere il mondo e fissarlo, la mia curiosità è a fior di pelle, il mio sguardo, come l'obiettivo che mi accompagna, è sempre vigile, non si spegne mai...ascolto tutte le voci delle cose, delle situazioni umane, degli eventi, leggo la storia dai muri dei palazzi, l'arte dai quadri delle chiese in cui entro...ecc....
Un discorso vivo fra la mia mente e la vita che scorre!!!!!!

Grazie a Sara, Angelo, Antonello...oggi la mia stampante che improvvisamente un paio di settimane fa mi ha lasciato infelicemente in asso, ha ripreso a dialogare con me....la colpa non so dove sia riposta...il PC ha dovuto essere riformattato e qui un'altra persona amica e competente, Luca, mi ha aiutata.....
Grazie alle voci gentili che ho ascoltato, grazie ad Antonello che mi ha ascoltata e guidato nelle manovre, via telefono!!!
E questa sigla HP, per me non può che significare HEART-POWER, il potere del cuore!

Grazie alle persone che sono dietro questa sigla.
Dimenticavo: un paio di mesi fa ho acquistato anche un Note Book HP, così vado davanti casa, se è più fresco che qui in camera...e sono collegata col mio mondo virtuale!!!!

Nessun commento: