mercoledì 13 agosto 2008

fattoria...continua

Il pozzo, non lontano dalla casa, rappresenta anche un rifugio: tutto attorno sono disposti, un po' alla rinfusa, vasi di succulente, di salvia,di sempreverdi, e sulla grata a protezione sul pozzo, ecco il vasone di nocino, qui a maturare al sole, dalla fine di giugno.



l'uva da tavola, rosso rubino, dagli acini variati da medio a grande, profuma già e invoglia a sgranarli dal graspo e farne una scorpacciata...che faccio davvero!



dietro casa sono già pronte le casse di pomodori da conserva..nei prossimi giorni inizia l'operazione di bollitura, nell' ampio paiolo sul fugone, nell'aia, nel sereno cicaleccio delle amiche che collaborano! I vasi e le bottiglie, di salsa, passata e pelati saranno riposti nella frresca cantina sterrata!



In una lunga fascia laterale di un campo di granturco stanno languendo al sole, nella scarna ombra di fogliame già allo stremo delle forze, le angurie di due qualità, una bella rotonda di un verde smeraldo striato, l'altra esotica enorme non sferica ma allungata. Sono calde, qualcuna la prendiamo...ma il resto si decompone nei giorni a venire. Molte cose vanno in malora così!


Nessun commento: