lunedì 31 marzo 2008

Melanzana alla mia maniera (o quasi!)

Una ricetta realizzata l'anno scorso, che riprendo di tanto in tanto. Piace piccante, ma a volte anche senza peperoncino.
Mantengo sempre parte della buccia, per la salsa, o tutta pelata per ripieni o per purea.

Va sempre spurgata dell'acqua amarognola, con sale grosso e come minimo per mezz'ora sotto un peso

Io procedo sempre a una stufatura morbida in padella, per dare sapore al frutto.

Come contorno, o per crostini.




melanzana ...alla mia maniera

Io amo questo frutto, che mi richiama usanze mediterranee, o del Sud Italia o anche la cucina ebraica sefardita.
Per quasi tutto l'anno, visto che le melanzane sono sempre reperibili, anche se il periodo migliore sarebbe quello stagionale estate e primo autunno, preparo questa salsa, che piace a tutta la famiglia.
550 g melanzana già pulita.
70 g cipolla bionda
1 spicchio d'aglio
1 limone grande (succo)
1 cucchiaino colmo sesamo
1 " " coriandolo
1 " " prezzemolo tritato finemente
foglie di basilico
peperoncino
pepe
sale,
olio
Melanzana pelata a strisce, tagliata a fette poi a tocchetti di 1-2 cm, messi in un colapasta con sale grosso e un pesante coperchio...per mezz'ora.
In una larga padella 5-6 cucchiai di olio extra vergine d'oliva, l'aglio e la cipolla tagliati molto fini.
Appassirli un po'
Lavare le melanzane dal sale, asciugarle, versarle nella padella...cuocere a medio calore per una ventina di minuti....aggiungere il limone, sale pepe e peperoncino abbondanti, il prezzemolo.
Macinare il coriandolo e il sesamo e introdurli anche nelle melanzane.(io li schiaccio, praticamente in un sacchetto)
Cuocere ancora per un quarto d'ora, o fino a quando sono belle spappolate.
Si potrebbero mixare, per ottenere una purea, ma io preferisco averle a tocchetti morbidi.
Servire caldo ma anche freddo, aggiungendo olio fresco e anche succo di limone a piacere.
Su foglie di lattuga è l'ideale. Si può anche spalmare su crostini.

2 commenti:

unika ha detto...

deliziose queste melanzane:-)
Annamaria

ivana ha detto...

Ciao Annamaria!

Grazie...come vedi le utilizzo in molti piatti, vedi i ravioli dell'altro giorno.!
Ciao...stammi bene!