domenica 6 aprile 2008

Fiori in Festa

Il cesto di Ambra, accoglie per primo all'inizio del corso

Poi a destra e a sinistra la teoria di bancarelle di varia natura: soprattutto piante, oggettistica, sementi, divertimento per piccoli e grandi..



Bancarella con le specialità del miele

Qui tutto costruito con il legno, per la cucina e anche per i giochi



Poi le erbe aromatiche, che mi attirano!
Add Image Ma quanti tipi di menta!

anche le carnivore?

e vasi e ciotole, piatti, anfore, d'ogni tipo, colore e forma!

Qui i prezzi erano un po' altini!

Simmetrie di colori !


Giostrina, zucchero filato e pop corn


Marcello Malpighi imperturbabile, sotto le nuvole del mattino, ma anche col sole del pomeriggio....davanti a lui passa curiosa la gente, interessata solo alle bancarelle!

Anche un gruppo di ballerini di danze popolari su una pedana piroettano instancabili!


Anche le piante grasse, in mille forme ....e prezzo!

Ambra accanto al suo panchetto affetta salame, ciccioli e salsiccia passita....ed anche la mattonella di cioccolata alle nocciole, di antica memoria!!!

Questo bianco, sofficioso quattrozampe...non c'entrerebbe, non era neppure interessato alle piante....recalcitrava e non ha fatto il suo giro fra le bancarelle con i suoi "famigliari"...


La Festa dei Fiori anche quest'anno ha avuto successo, il tempo è stato clemente, non ha piovuto proprio qui da noi, e nel pomeriggio si è rasserenato, e la temperatura era mite e piacevole.
Molti banchi di rivenditori di piante e altro e aziende per la cura di giardini e orti, provenienti anche da altre regioni, erano stati allestiti per tutto il corso, molta folla ha fatto acquisti...tanti ritornavano a casa con sportoni di vasi...io mi son presa solo menta e lavanda!

















2 commenti:

michela ha detto...

Qui ci sarà il 20 aprile...sto aspettando con ansia per fare anche io incetta di piantine.

ivana ha detto...

Ciao Michela!

Grazie...approfittane pure anche tu, c'è da scegliere molto bene nelle bacarelle!!
Oggi sono euforica...ho documentato con la digitale un'operazione storica: gnocco sfogliato antico delle rive del Panaro!!!