martedì 8 aprile 2008

Uno gnocco storico di nicchia

Questa è la "Sfogliata degli Ebrei" come la si può acquistare in occasione del giorno dedicato proprio a questa specialità, l' 8 dicembre a Finale Emilia. E' ancora da cuocere!

Questainvece è la sfogliata da Lauro's, che è proprio sulla sponda del Panaro, l'affluente del Po che scorre per buona parte nel Modenese. Questo gnocco è delizioso!



Oggi ho avuto un incontro speciale: Gloria stava facendo l'antico gnocco sfogliato delle rive del Panaro, come lo chiamo io. Lei è nata proprio nella cittadina storica che confina con il mio comune, là ci sono modi e usanze per il cibo che si diversificano dalle mie, della bassa bolognese.
Questo gnocco lo si mangia, in accompagnamento ai pasti, nelle famiglie tradizionali del posto, ma in una versione un po' variata, ci viene servito nella trattoria da Lauro's, un posticino che vanta ben 162 anni di gestione della stessa famiglia.

Ho fotografato il tutto, penando un pochino dietro i movimenti spediti e decisi di Gloria, che mica si intimoriva per il flash...e imperterrita continuava a menare di matterello tutta l'operazione, senza assecondare certe esigenze della ripresa con una macchina fotografica!

Le sono molto riconoscente, è una signora straordinaria, piena di energia e di verve, non scalfita per niente da 82 anni portati splendidamente, nè dagli acciacchi vari!

Grazie

2 commenti:

Artemisia Comina ha detto...

ciao ivana!

ivana ha detto...

un Ciao da me pure!!!!
Sono parecchio presa da cose molto interessanti...ma una capatina la faccio sempre, di corsa!

Ora vado in cucina ...a realizzare tre cose: tortellini, gnocco antico, zucchine ripiene e poi chi sa che cosa!!!!

A stasera!