lunedì 28 luglio 2008

Tendina bistrot


Una tendina bistrot...ci lavorai nelle ore di assistenza a casa di mio padre, quando era verso la sua dipartita, a 93 anni, nel suo letto!
Dalle rivistine cercavo di impratichirmi, alla mia età su un'arte femminile che non mi era mai stata congeniale! Poi mi scatenai e realizzai altre cosette, come regali per natale, stelle per decorazioni, biglietti di auguri, sottopiatti natalizi!
Ma da un paio d'anni abbondanti a questa parte...sto solo appiccicata , mani e mente a questo marchingegno totalizzante!!!!
Di questo motivo ho realizzato due coppie di tendine, che ho poi regalato!
Spero che siano state gradite!!!

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Buongiorno Ivana, che belle le tue tendine! Come al solito sei stata bravissima.

Dida

ivana ha detto...

Grazie Dida,

sto partendo per il periodico controllo onc, per Gianni...Grazie per il complimento!
La mia inesauribile curiosità mi fa sempre sperimentare umane vie di lavoro e conoscenza!!!
Scherzo!!!!

Ciao..a dopo!!

unika ha detto...

anche le tendine sai fare...sei bravissima...un bacio e buon lunedi
Annamaria

michela ha detto...

Secondo me si son state graditissime!!!
Io ho appena cominciato sta roba...vedremo che combino.
Sto facendo giusto una farfalla.
In teoria.

ivana ha detto...

Ciao Annamaria,

tutto bene il controllo!!!
Buona settimana anche a te!!!
Sì, mostrerò altre cosette fatte!!!
Ciao...abbraccio

ivana ha detto...

Cara Michela,

fai bene ad avere anche questa manualità...è rilassante, se non c'è parecchio da penare...dopo ti faccio vedere due altre tendine bistrot..che non finivo mai, tanto erano brigose da fare!!!
In bocca al lupo con la farfalla, allora!!!
Abbraccio!!!

Bibliotopa ha detto...

fai anche la rete di base? la nonna voleva insegnarmela, a 90 anni, prese in mano il filo e un aggeggio, e poi ammise.. che se l'era dimenticata!!!
così conservo le sue tovagliette... io come ultimo lavoro manuale un paio di anni fa ho ricamato uno strofinaccio a punto croce, che poi non è nemmeno uno dei miei punti preferiti

ivana ha detto...

Ciao Biblio!

No, questo è filet con l'uncinetto, quindi vedi che mano!!!!!!!!!!!! (:wink!)
Niente rete, si lavora facendo quadretti vuoti e riempire seguendo lo schema!
Ci vuole pazienza, e ci si deve organizzare, coprire le righe già fatte dello schema, per non imbrogliarsi...i centrini in tondo sono molto più semplici!
Grazie, ciao!