domenica 27 luglio 2008

Veneto, cartoline da MONSELICE









Monselice...sempre sentito nominare, ma non era mai compreso nei nostri itinerari nel Veneto...e pensare che ci ronzavamo sempre vicini!
Una bella sorpresa è stata la visita di corsa nel pomeriggio di ritorno dal Trentino...un piazzale enorme adibito a parcheggio, proprio di fianco alle famose mura, di cui rimane poco, inoltre erano pure coperte per i lavori di recupero murario!
Una bella via lunga ci porta a piazza Mazzini, a sinistra ci accoglie il bel Palazzo del Monte dei Pegni, con la snella loggetta, e la facciata elegante quattrocentesca.
La via selciata ci rivela man mano, salendo e curvando, strutture varie, quali Parte del Castello in sottofondo, poi il muro di cinta di un Palazzo, Nani Mocenigo, da cui guardano sornioni figure grottesche di nani.
Da un alto cancello scorcio su una scalinata, due file di statue misteriose, senz'altro oltre quel vestibolo la villa si rivelerà interessante....ma proseguiamo verso il Duomo Vecchio, dalla facciata austera ducentesca, e un interno a una navata interessante, con alcune opere pittoriche di rilievo.
Peccato che non ho sottomano una guida, ma penso di prendermi un po' di tempo per documentarmi e approfondire!
L'approccio mi ha davvero soddisfatto...inoltre ho potuto notare, che c'è un certo fermento di lavori di recupero, miglioramento e valorizzazione...spero quindi in una più sistematica visita di conoscenza!
Siamo scappati, sia per la stanchezza del viaggio che per il caldo che si faceva sentire sempre di più, avvicinandoci alla nostra Bassa Bolognese!

Nessun commento: