venerdì 1 febbraio 2008

Crostata di albicocche




Non è una crostata per questa stagione, ma si potrebbe fare anche con albicocche conservate al naturale ben scolate

una pasta base:
240 g farina 00
90 g burro
80 g zucchero
1 uovo
1 cucchiaino leivito per dolci, raso
scorza grattug limone
Farcia e rifinitura
400 g albicocche tagliate a fettine
30 g burro a fettine
15 g maizena
60 g zucchero
1 pizzicone cannella in polvere

Fare frolla morbida. Stendere 3/4 nella teglia coperta con carta
Versare le albicocche, distribuire il burro, mescolare gli ingredienti secchi e spargerli sulle albicocche. Fare la grata con la restante pasta. Forno aria calda 170° 30'

Nessun commento: