domenica 3 febbraio 2008

Torta-Rotolo speck e mozzarella (sequenza foto)



TORTA-ROTOLO SALATA, ripiena
Credevo che non mi riuscisse! Sono impasti ottimi, a me piace la loro consistenza, che permette di confezionarlo in modo impeccabile...prendendoci la mano, ovviamente!
testo e immagini di ivanasetti






Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.


Per un rotolo di 24 cm di lunghezza, per 6 persone
Ingredienti:
250 g farina 00
180 g patata lessata (peso da cotta)
50 g burro morbido
2 uova medie (trattenere un po' di tuorlo per spennellare)
100 g speck, a fette sottilissime
1 mozzarella
1 bustina lievito granulare fino
Sale e un po' di zucchero nell'impasto!
Importante il procedimento, con questo lievito è andata benissimo!Non occorrono liquidi!Mescolare bene in una ciotola la farina con il lievito, fare il cratere, mettere il burro.
Nel frattempo si sarà bollita la patata, e ancora calda, ma non troppo, passarla con il passapatate sul burro nella farina e con la forchetta incominciare a mescolare.Sbattere leggermente le due uova e inserirle nell'impasto, passarlo sul tavolo in marmo, o come l'avete, e lavorate a mano molto bene (la prossima volta provo anche con il robot!).
Non bisogna assolutamente lasciarlo lievitare in questa fase, altrimenti non si arrotola bene!Prendere una carta da forno rettangolare, e tirare un rettangolo di pasta, dello spessore di 5-6 mm, e circa 24 x 40 cm, disporvi lo strato di speck, poi fettine regolari di mozzarella. Arrotolare dal lato stretto, e formare un rotolo che risulta bello compatto, di un bel giallo; è molto importante che sia arrotolato ben stretto, si otterrà una forma bella sollevata.Accomodarlo in una teglia, io ne ho usato una usa-getta di 18X23 ca. l'ho sistemato in un angolo tranquillo (sotto alla caldaia!) e lasciato lievitare per 2 ore buone, meglio più che meno.Scaldare il forno a 180°, (nel mio ex-forno MO multifunzione, con cottura normale ventilato) e prima di infornare spennellare con il tuorlo leggermente diluito con un cucchiaino d'acqua. Cuocere per 35 minuti circa.
Togliere dal forno e tenere alcuni minuti coperto da un telo leggero, poi tagliarlo a fette col coltello da pane.Sono possibili altri ripieni.Cuocere x 35 minuti o più (io per 35 min!) 


6 commenti:

carmen ha detto...

ciao ivana ieri sera ho fatto il rotolo salato era ottimo, l'ho farcito metà con lo speck e l'altra metà con il prosciutto cotto e mozzarella, erano buoni entrambi.

ivana ha detto...

Grazie Carmen..
spero non abbia incontrato difficoltà, è un rotolo un po' particolare e deve essere ben arrotolato per ottenere un risultato pieno!
Io invece guardavo la tua scarola, che vorrei copiare con la belga, che io faccio ripiena al forno...solo che non so se è adatta!
I commenti non sono "on", per cui non ho potuto scriverti!!!
Ciao...buona giornata!

carmen ha detto...

non so se la belga è adatta tieni presente che qui a Napoli è difficile trovare la belga, però posso dirti che la scarola deve essere bella dolce, per il rotolo ho seguito i tuoi consigli alla lettera, vedi che ho aggiustato i commenti. Sai sono un paio di giorni che ho problemi con il computer ed internet.

ivana ha detto...

Grazie Carmen!!!
Vado!!!
Ciao!!!

michela ha detto...

Ivana..ciao..
ho visto questa tua ricetta..volevo sapere..che tipo di lievito intendi..quello istantaneo tipo pizzaiolo per intendersi..o tipo mastro fornaio?
cioè lievito di birra liofilizzato?
grazie.
ciao
buona domenica

ivana ha detto...

Ciao Michela!!!

Sì, lievito granulare liofilizzato MF o del lidl, che trovo persino migliore!
(quindi lievito di birra secco a lenta lievitazione!)
E' un rotolo particolare, una pasta soda, sta attenta alla lievitazione, che non è come quella intesa normalmente dai forumisti, altrimenti non si riesce a manipolarla bene, non riuscirebbe bello rotondo in forma!)
Buona serata!