giovedì 7 febbraio 2008

Involtini fesa tacchino

Ricette economiche.
Da ritagli della fesa di tacchino che mi è servita per fare un rotolo ripieno ho realizzato degli involtini semplici.

200 g fettine di fesa, battute
70 g mortadella a fettine poi a strisce
20 g parmigiano grattugiato.
2 cucchiai olio
1/2 bicchiere di albana secco
sale e pepe o 1/2 cucchiaino di salamoia bolognese
1 cucchiaio di farina

Mettere delle fettine di mortadella e una presa di formaggio sulla fettina, aggiustarla alla meglio e infilarvi uno stecchino.
Scaldare l'olio in padella, infarinare gli involtini, rosolarli dolcemente, condire con la salamoia o solo sale e pepe, versare il vino e fare evaporare.
Continuare la cottura per 30 minuti coperto, tenendo umido con un po' d'acqua calda. Scoperchiare e fare restringere se c'è troppo liquido, deve esssere solo un leggero fondo chiaro

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie per la ricetta... Stasera non sapevo proprio come cambiare gusto al mio petto di tacchino. Ciao.
Ezio da Cremona

ivana ha detto...

Grazie Ezio!

Buona serata!