domenica 10 febbraio 2008

BRISEE facile


Ingredienti : farina 00, bicarbnato, sale, burro fresco, acqua ghiacciata acidulata



Usare il coltello in plastica



inserire farina e burro e frullare fino ad avere un briciolame, quindi versare l'acqua




in frigo per una mezz'ora prima dell'uso. Si può anche congelare





500 g farina 00
250 g burro da frigo
acqua ghiacciata, circa 130 ml (frizzante anche)
una puntina di bicarbonato, poche gocce di limone e!)
1 cucchiaino di sale,.




Introdurre nella ciotola del robot farina sale, bicarbonato e il burro e frullare per qualche secondo, da rendere tutto una briciola. Dalla bocchetta della ciotola, sempre frullando, aggiungere l'acqua ghiacciata con le gocce di limone. Frullare poco.
Togliere la massa dalla ciotola, velocemente raccoglierla a palla con le mani, lasciare riposare al fresco o in frigo per una mezz'ora.
Annotazioni:
Si possono preparare delle ottime torte o crostate salate, dei salatini ecc...
Si può usare anche una miscela di farine diverse, quali 1/5 di integrale o di farro.
Si può usare anche un cucchiaio di strutto assieme al burro ecc.....




Per piccoli quantitativi procedo a mano!
Esempio per una piccola torta salata o crostata di cm 20 di diametro:


150 g farina 00
75 g burro tolto dal frigo  a fettine
1 cucchiaino da caffè raso di sale NaCl
1 pizzico di bicarbonato di sodio NaHCO3
limone. alcune gocce di succo
50 ml di acqua fredda gasata





mescolare le parti aride, poi sbriciolare con il palmo delle mani il burro con la farina, quindi aggiungere l'acqua. Non impastare a lungo. Si può usare anche subito!




Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported License.

8 commenti:

bruchina ha detto...

Vedi!!!
Ho trovato comodissimo l'uso del robot che mi hai insegnato per la pasta all'uovo, non ho pensato però che fosse utile anche per altre paste.
Grazie!!

ivana ha detto...

Appunto!!!
Se vuoi ridere: avevo un robot di questa marca già una ventina d'anni fa, poi mi rovinò in terra e il motore fu spacciato, ne comprai un altro, questo, e mi tenni gli accessori anche dell'altro, poi anche mia nuora ruppe il suo, e mi cedette la sua ciotola...io faccio benissimo, nelle mie giornate di frenetiche preparazioni, le uso tutte e tre, senza dover lavare subito, e faccio, pasta all'uovo, ciambella dura, brisée e anche la frolla dolce, nelle stessa ora...comodo, no???!!!

Anonimo ha detto...

Grazie Ivana. Utilissime le tue spiegazioni.
sandra

ivana ha detto...

Grazie a te Sandra!
Ma anche in tante altre ricette faccio vedere il modo di impastare, quindi per altri quesiti, son qua!!!
Ciao!!!

kris ha detto...

Molto molto carino il blog, complimenti!

ivana ha detto...

Ciao Kris,

grazie, sei molto gentile!
Darò uno sguardo anche da te...!
A presto!!!!

Anonimo ha detto...

Ho provato ieri sera questa pasta per fare una torta salata, ed è venuta benissimo, da ora in poi non la comprerò più ma la farò sempre io! Grazie e buonagiornata. Ciao Francesca.

ivana ha detto...

Grazie Francesca!

Come vedi nonna ivana si studia sempre le vie meno complicate per preparare in casa paste basi genuine, utili anche da conservare per molte preparazioni!

Un abbraccio!!!